Caso di utilizzo: Scaling Digital Twin Experiences > Digital Twin 302 - Configurazioni e spazio di archiviazione dei contenuti in ThingWorx > Modificare il modello di oggetto e gli oggetti
  
Modificare il modello di oggetto e gli oggetti
Le proprietà di ogni quadrirotore devono essere aggiunte al modello di oggetto Quadcopter Template in quanto non vengono più memorizzate nell'IRS. Con l'aggiunta delle proprietà al modello di oggetto, le proprietà vengono aggiunte a ogni oggetto creato dal modello. Una volta aggiornato il modello di oggetto, per ogni oggetto Quadcopter vengono assegnati i valori alle nuove proprietà.
1. Aprire il modello di oggetto Quadcopter Template in ThingWorx.
2. Accedere alla scheda Proprietà e avvisi.
3. Aggiungere le due nuove proprietà seguenti, quindi fare clic su Salva:
color - Si tratta di una stringa che viene aggiunta a Vuforia Studio e che viene utilizzata per determinare il colore della scocca del quadrirotore
Nome - color
Tipo di base - STRING
Persistente - Selezionata
modelPVZ - Si tratta di un collegamento ipertestuale con un URL che si connette allo spazio di archiviazione del modello nel repository.
Nome - modelPVZ
Tipo di base - HYPERLINK
Persistente - Selezionata
4. Individuare l'oggetto Quadcopter1 creato in Digital Twin 301. Si può notare che le proprietà color e modelPVZ sono state aggiunte all'oggetto.
5. Impostare la proprietà color su uno dei valori di colore creati in Vuforia Studio. Il valore della proprietà modelPVZ deve essere impostato sulla posizione all'interno di ThingWorx in cui sono memorizzati i file .pvz. Il valore di questa proprietà deve essere conforme al formato seguente:
/Thingworx/FileRepositories/<nome_repository>/<nome_modello>.
Tutte le cartelle all'interno di questa cartella aggiungono un altro livello al percorso. In questo caso, impostare l'URL su /Thingworx/FileRepositories/FileRepo/QuadcopterDT2.pvz.
6. Ripetere questo processo per gli oggetti Quadcopter2 e Quadcopter3 in modo da completare anche le relative proprietà e concludere così tutte le modifiche che devono essere apportate nell'istanza di ThingWorx.
Il passo successivo consiste nell'aggiornare l'esperienza.