Utilizzo dei widget > 3D > ThingMark
  
ThingMark
* 
Si deve aggiungere un solo ThingMark a un contenitore 3D.
Qual è la funzione di questo widget?
Il widget ThingMark consente di inserire un ThingMark in un'esperienza.
ThingMark è un marker identificabile in modo univoco, universalmente riconoscibile da Vuforia View. I ThingMark devono essere riconoscibili da Vuforia View affinché le esperienze appropriate e i dati corrispondenti siano trasmessi per gli oggetti e i casi di utilizzo specifici.
Quando va utilizzato questo widget?
Utilizzare un ThingMark nei casi indicati di seguito.
Si desidera allineare l'oggetto fisico e il modello digitale nel modo più preciso possibile. Affinché il modello 3D possa essere visualizzato nella posizione corretta, è necessario collocare un ThingMark digitale nella stessa posizione del ThingMark fisico. Ad esempio, se si desidera creare un'esperienza che mostri a un tecnico dell'assistenza come sostituire il filtro dell'olio su un generatore, è necessario rappresentare digitalmente il modello del filtro dell'olio e la sequenza di passi sopra il generatore fisico.
Si desidera creare un'esperienza su un piano. Ad esempio, per mostrare a un potenziale cliente un modello di generatore senza dover portare con sé il generatore fisico, posizionare il ThingMark sul pavimento dell'area di lavoro nell'esperienza. In seguito, quando ci si trova sul posto, posizionare la stampa del ThingMark sul pavimento ed eseguirne la scansione. Verrà visualizzata la rappresentazione digitale del generatore.
Sono disponibili proprietà, servizi, eventi o azioni speciali?
Per visualizzare un elenco di proprietà, servizi ed eventi comuni a più widget, vedere Proprietà, servizi ed eventi comuni a più widget.
La seguente tabella riporta un elenco di proprietà specifiche di questo widget.
Proprietà
Descrizione
ThingMark
ID del ThingMark in uso.
Larghezza marker
La larghezza del ThingMark.
Il valore di questo campo è impostato in metri. Ad esempio, se il ThingMark stampato è di 5 centimetri, impostare il valore su 0.05.
Coordinata X
Posizione del ThingMark sull'asse X.
Coordinata Y
Posizione del ThingMark sull'asse Y.
Coordinata Z
Posizione del ThingMark sull'asse Z.
Rotazione X
Rotazione del ThingMark intorno all'asse X.
Rotazione Y
Rotazione del ThingMark intorno all'asse Y.
Rotazione Z
Rotazione del ThingMark intorno all'asse Z.
Monitorato
Associazioni monitorate e con monitoraggio perso.
Visualizza indicatore monitoraggio
Visualizza un indicatore che segnala che il monitoraggio è in corso.
Fisso (solo progetti Smartglass)
Selezionare questa casella di controllo se il ThingMark sarà in un ambiente stabile e non verrà spostato dall'utente.
Evento
Descrizione
Monitoraggio acquisito
Attivato quando viene avviato il monitoraggio.
Monitoraggio perso
Attivato quando viene perso il monitoraggio.
Come funziona il widget
Ecco un esempio dell'aspetto che potrebbe avere il widget.
Passi fondamentali richiesti per l'uso
Come si presenta
1. Trascinare e rilasciare un widget ThingMark nell'area di lavoro oppure su un modello. Ad esempio, se si desidera che il ThingMark stampato funga da piano dell'esperienza AR, posizionare il ThingMark sotto il modello nell'area di lavoro. Se si desidera che il ThingMark stampato sia applicato alla superficie di un oggetto fisico, posizionare il ThingMark di conseguenza sul modello.
2. Nel riquadro PROGETTO, in Configurazione > Esperienze, selezionare ThingMark dal menu a discesa Associazione ThingMark e immettere l'ID del ThingMark nel campo ThingMark.