Configurazione di Experience Service > Configurare l'accesso pubblico a ThingWorx
  
Configurare l'accesso pubblico a ThingWorx
In Vuforia Studio, le esperienze contenute in un progetto pubblicato possono essere rese accessibili pubblicamente impostando la proprietà Accesso del progetto su Pubblico. In questo modo, il contenuto pubblicato in Experience Service diventa accessibile senza bisogno di autenticazione. Se le esperienze pubbliche richiedono l'accesso ai dati in ThingWorx, Experience Service deve essere configurato in modo da consentire alle esperienze pubbliche di accedere a ThingWorx in forma anonima.
Experience Service funge da proxy per il server ThingWorx. Quando un'esperienza invia a ThingWorx una richiesta di recupero del valore di una proprietà o di richiamo di un servizio, la richiesta viene prima instradata attraverso Experience Service. Se l'esperienza è pubblica, il proxy di Experience Service aggiunge una chiave di accesso alla richiesta prima di inoltrarla al server ThingWorx. La chiave di accesso identifica le credenziali ThingWorx utilizzate per eseguire la richiesta. È necessario configurare Experience Service con una chiave di accesso appropriata affinché alle esperienze venga concesso il necessario accesso pubblico a ThingWorx.
Se un'esperienza fornisce dati da ThingWorx, è necessario che venga concesso anche l'accesso pubblico ai dati in ThingWorx.
Configurazione della chiave di accesso
* 
In alcuni casi, è possibile che la configurazione della chiave di accesso a supporto dell'accesso pubblico venga eseguita nell'ambito del processo di installazione di Experience Service. In questo caso, nel server ThingWorx esisteranno già un utente es-public-access e una chiave di accesso con lo stesso nome e Experience Service sarà già configurato per usare la chiave di accesso per l'accesso pubblico a ThingWorx. Inoltre, esisterà già un'organizzazione es-public-access-org e l'utente es-public-access sarà un membro dell'organizzazione. In questo caso, è possibile ignorare questa sezione. Per completare la configurazione dell'accesso pubblico del server ThingWorx, eseguire la procedura riportata nella sezione "Attivazione dell'accesso a proprietà, servizi ed eventi" in Concedere permessi agli utenti.
Per consentire l'accesso delle esperienze pubbliche a ThingWorx senza richiedere agli utenti di eseguire l'autenticazione, Experience Service e il server ThingWorx associato devono essere configurati in modo da consentire l'accesso pubblico. Per consentire l'accesso pubblico a ThingWorx, è necessario creare in ThingWorx una chiave di accesso che possa essere utilizzata per accedere a tutte le proprietà o tutti i servizi in ThingWorx richiesti dalle esperienze pubblicamente connesse. Per creare la chiave di accesso necessaria in ThingWorx, attenersi alla procedura riportata di seguito.
1. Creare un utente es-public-access.
2. Creare un'organizzazione es-public-access-org.
3. Aggiungere l'utente es-public-access all'organizzazione es-public-access-org.
4. Configurare l'utente in modo che disponga dei permessi necessari ad accedere ai dati ThingWorx richiesti dalle esperienze pubbliche. Per ulteriori informazioni sui permessi che devono essere concessi all'utente es-public-access, vedere la sezione "Autorizzazione dell'utente" disponibile di seguito.
5. Configurare l'organizzazione es-public-access-org in modo che disponga dei permessi di visibilità necessari per accedere ai dati ThingWorx richiesti dalle esperienze pubbliche. Per ulteriori informazioni sui permessi che devono essere concessi all'organizzazione es-public-access-org, vedere la sezione "Autorizzazione dell'utente" disponibile di seguito.
6. Creare una chiave di accesso e associarla all'utente es-public-access.
7. Accedere alla console di amministrazione di Experience Service.
8. Modificare le impostazioni proxy di ThingWorx e impostare il parametro della chiave di accesso anonimo in modo che sia uguale alla proprietà keyId della chiave di accesso creata al passo 3.
Autorizzazione dell'utente
Per consentire agli utenti di esperienze pubbliche di accedere alle proprietà e ai servizi richiesti in ThingWorx, è necessario concedere all'utente es-public-access definito in precedenza i seguenti permessi di esecuzione in ThingWorx per le connessioni WebSocket e i dati delle esperienze.
Connessioni WebSocket:
Visibilità - Permesso per la risorsa EntityServices
Esecuzione servizio in fase di esecuzione - Permesso per il servizio GetClientApplicationKey sulla risorsa EntityServices
Visibilità - Permesso per il modello di oggetto SDKGateway
Istanza visibilità - Permesso per il modello di oggetto SDKGateway
Esecuzione servizio istanza di esecuzione - Permesso per il modello di oggetto SDKGateway
Per ulteriori informazioni in merito alla concessione di tali permessi, vedere la sezione "Attivazione delle connessioni WebSocket" in Concedere permessi agli utenti.
Dati delle esperienze:
Visibilità - Permesso per le entità a cui accede un'esperienza pubblica
Lettura proprietà in fase di esecuzione - Permesso per le proprietà aggiuntive i cui valori sono visualizzati in un'esperienza pubblica
Esecuzione servizio in fase di esecuzione - Permesso per i servizi aggiuntivi utilizzati da un'esperienza pubblica
Sottoscrizione evento in fase di esecuzione - Permesso per l'evento DataChange su qualsiasi oggetto i cui valori delle proprietà sono configurati per l'aggiornamento automatico
Per ulteriori informazioni in merito alla concessione di tali permessi, vedere la sezione "Attivazione dell'accesso a proprietà, servizi ed eventi" in Concedere permessi agli utenti.
Inoltre, è necessario concedere all'organizzazione es-public-access-org i seguenti permessi di visibilità in ThingWorx per le connessioni WebSocket e i dati delle esperienze.
Connessioni WebSocket:
Visibilità - Permesso per la risorsa EntityServices
Istanza visibilità - Permesso per il modello di oggetto SDKGateway
Dati delle esperienze:
Visibilità - Permesso per le entità a cui accede un'esperienza pubblica