Tutorial > Livello avanzato > Tutorial Raspberry Pi > Visualizzare l'esperienza in Vuforia View
  
Visualizzare l'esperienza in Vuforia View
È il momento di visualizzare il progetto completato.
1. Posizionare il ThingMark appropriato su una superficie piana su cui sia possibile interagire facilmente con esso.
2. Nel dispositivo mobile supportato in uso, aprire Vuforia View.
3. Puntare la fotocamera del dispositivo verso il ThingMark.
4. Al termine della scansione del ThingMark, Vuforia View avvisa l'utente con un suono o una vibrazione. Viene visualizzato quindi un elenco di esperienze disponibili. Le esperienze nell'elenco sono state tutte associate al ThingMark di cui è stata effettuata la scansione.
5. Selezionare Raspberry Pi Experience dall'elenco delle esperienze.
6. Attendere qualche istante con il dispositivo ancora puntato verso il ThingMark.
* 
Se il modello è di grandi dimensioni, viene visualizzato un indicatore di stato. Cercare di non spostare il dispositivo mobile fino al completamento del processo di caricamento.
Allontanare lentamente il dispositivo mobile dal ThingMark in modo che sia possibile visualizzare l'intera esperienza.
7. Una volta caricata l'esperienza, è possibile interagire con i diversi componenti dell'esperienza AR.
Quando il dispositivo mobile viene spostato (puntando comunque verso il ThingMark), si sposta anche il case del Raspberry Pi. In questo modo è possibile visualizzare il modello da diverse angolazioni.
Nel pannello a sinistra verranno visualizzate ulteriori informazioni, ad esempio l'area di testo con la temperatura interna e l'indicatore che mostra la quantità di memoria utilizzata con un valore massimo basato sulla memoria totale.
Premendo una volta il pulsante Riproduci, viene riprodotta l'animazione del disassemblaggio. Premendo il pulsante Riproduci una seconda volta, il case si riassembla.
Inizialmente, l'etichetta 3D non è visibile, ma se si preme il pulsante IoT viene visualizzata. Se si preme di nuovo il pulsante IoT, l'etichetta viene nascosta.